’I Gruppi Sanguigni: Alimentazione, Salute e Personalità”

il gruppo O è , una specie di cacciatore, caratterizzato da un fisico atletico e da una predisposizione per i cibi di origine animale . Questi soggetti trarrebbero dunque benefici dalle cosiddette diete iperproteiche.  il gruppo A è l’agricoltore, comparso soltanto in tempi successivi quando l’uomo conobbe l’agricoltura modificando la propria dieta. i portatori del gruppo sanguigno A beneficiano di una dieta ricca di alimenti vegetali e cereali; va invece limitato il consumo di carne.  il gruppo B caratterizza il nomade, un individuo con un sistema immunitario e digestivo tendenzialmente molto efficace. Secondo la dieta del gruppo sanguigno queste persone sono le uniche che possono consumare latticini con una certa libertà.   il gruppo AB, infine è descritto come l’enigmatico e sta nel gradino più alto della scala evolutiva. Dal punto di vista dietetico e sportivo l’enigmatico si pone a metà tra il gruppo A ed il gruppo B. Può quindi consumare con moderazione un po’ tutto i cibi, senza esagerare con i latticini.

Nessun commento