All posts by jdeyla


  • La nostra postura è espressione della nostra storia

    “La postura è espressione di un vissuto ereditato, di un vissuto personale, della formazione e deformazione culturale, di memorie dei propri traumi fisici ed emotivi (cisti emotive), del tipo di vita e di stress che conduciamo, del tipo di lavoro e di sport a cui ci siamo assoggettati nel tempo; postura è il modo in Read More


  • Il nostro corpo è la memoria fisica di ciò che abbiamo vissuto

    Il mondo psico-emotivo: la nostra storia, i nostri vissuti, le nostre relazioni primarie, influenzano indubbiamente il modo in cui noi percepiamo il mondo esterno. Il nostro corpo è la memoria fisica di ciò che abbiamo vissuto, racconta del nostro passato, custodisce i nostri vissuti emotivi. La nostra postura svela quale tipo di “armatura caratteriale” abbiamo Read More


  • Respirazione orale e postura

    La respirazione attraverso la bocca  è un’alterazione stabile e patologica dello schema respiratorio abituale: l’aria transita attraverso il cavo orale, e non attraverso il naso come dovrebbe avvenire fisiologicamente.  La respirazione orale ha ripercussioni sulla postura cranica e cervicale.


  • Coccole per L’Intelligenza

    I bambini che in età prescolare godono di cure particolarmente attente da parte delle mamme sviluppano un ippocampo più grande, ovvero maturano in modo più accentuato un’area del cervello essenziale nella risposta all’apprendimento, alla memoria e allo stress.


  • il test kinesiologico :il corpo non mente

    La kinesiologia applicata rappresenta un metodo finalizzato alla diagnosi e alla cura di una serie di malattie, non solo osteoarticolari, mediante l’analisi della forza e del tono muscolare di un soggetto grazie a un test appropriato (test muscolare) e la reattività del sistema nervoso (test kinesiologico). Il test della kinesiologia applicata funziona da codice interpretativo dello stato di salute complessivo Read More


  • le catene muscolari

    Le catene muscolari sono un insieme di muscoli intimamente collegati tra loro da una specifica finalità funzionale (es. estensione tronco). Queste catene sono fondamentali in quanto realizzano in modo concreto lo schema posturale elaborato a livello del cervello, come i “fili che sostengono i burattini”. Un buon equilibrio tra le varie catene muscolari si traduce Read More