Curarsi i denti per avere meno problemi sessuali

Un nuovo studio collega problemi dentali e problemi di erezione. Pubblicato nel Journal of sex and medicine, questo studio mostra che l’infiammazione o l’infezione delle gengive influenzano l’erezione nei ratti. Sì, per il momento i soggetti dello studio sono stati i ratti…Ma gli scienziati ritengono che possano esservi simili relazioni anche negli esseri umani, sulla base di ricerche precedenti.Quanto a questa ricerca, si è visto che l’infiammazione delle gengive aumenta l’infiammazione anche in altre parti del corpo dei topi. Oltre a questo, i ratti affetti da parodontite sembrano anche meno enzimi NOS (che servono fondamentalmente per la detossificazione dell’ammoniaca nel ciclo dell’urea).Questo enzima produce acido nitrico nel corpo, che a sua volta rilassa i vasi sanguigni, aumenta il flusso di sangue al pene e provoca l’erezione. L’infiammazione presente nel corpo porta alla diminuzione dei livelli di NOS nei ratti.Alcuni esperti dicono che il trattamento dei casi parodontali negli uomini potrebbe migliorare la loro salute sessuale. Un uomo con una buona salute dentale avrebbe dunque minori probabilità di soffrire di problemi sessuali.Dr. Walter La Gatta

Nessun commento