I sette fattori emozionali della Medicina Tradizionale Cinese:la paura

Già migliaia di anni fa i medici cinesi riconoscevano sette fattori emozionali, ognuno dei quali veniva collegato ad un particolare organo del corpo, e che perciò agivano su quell’organo squilibrando le sue funzioni naturali.La paura è associata ai Reni e quindi spinge il Qi verso il basso e colpisce la ‘cavità dello Stomaco (da qui il detto “ho avuto tanta paura che me la sono fatta addosso”). Nei bambini può manifestarsi come paura notturna o enuresi. Gli adulti con deficienze renali e debolezza costituzionale possono anche essere soggetti a paure e ansie ‘irrazionali’, insonnia, sudorazione spontanea e secchezza delle mucose della bocca. Una paura diffìcile da accettare può a volte essere inconsciamente trasferita in una forte pulsione a intraprendere attività o passatempi pericolosi che giustificano il confronto con la paura. Ma se la causa profonda della paura non viene individuata, lo yang del Rene può esaurire lo yin dando origine a disturbi legati all’ascesa del fuoco nei Meridiani di Fegato e Cuore.

Nessun commento