Il dolore

Esistono due tipi di dolore: quello di colui al quale è bruciata la casa e che si sente annientato, finito e si lascia abbattere, e questo è il dolore buono, sano, che ha in sé la salvezza; e quello di chi non lo accetta, ci pensa e ci ripensa, comincia a lamentarsi, cerca spiegazioni, e così facendo lo fa durare tutta la vita.(Raffaele Morelli)

Nessun commento