Il nostro corpo è la memoria fisica di ciò che abbiamo vissuto

Il mondo psico-emotivo: la nostra storia, i nostri vissuti, le nostre relazioni primarie, influenzano indubbiamente il modo in cui noi percepiamo il mondo esterno. Il nostro corpo è la memoria fisica di ciò che abbiamo vissuto, racconta del nostro passato, custodisce i nostri vissuti emotivi. La nostra postura svela quale tipo di “armatura caratteriale” abbiamo dovuto costruire fin da piccoli per adattarci e trovare il nostro modo di stare al mondo.Qualsiasi postura è quindi il frutto di un adattamento. Non tutti gli adattamenti però alla lunga possono considerarsi 314977_429207413783821_151972652_npositivi

Nessun commento