In PNL i movimenti oculari spontanei sono collegati ai diversi emisferi del cervello umano.

04individui destrorsi tendono a spostare testa e occhi verso destra quando utilizzano l’emisfero sinistro (dedicato alla logica) e a spostare invece testa e occhi a sinistra quando svolgono attività tipiche dell’emisfero destro (orientato alla creatività). Per i soggetti mancini vale l’esatto contrario..A seguito di numerosi test di osservazione (sperimentabili anche oggi in ogni momento della nostra vita) si è concluso che gli occhi in alto a sinistra visualizzano una immagine ricordata mentre lo sguardo tendente in alto a destra riconduce ad un’immagine costruita ed inventata..Se gli occhi guardano verso il lato sinistro attiviamo un processo uditivo in cui si ricorda un suono, una parola: se i bulbi ruotano di lato a destra stiamo pensando a parole o suoni di fantasia, filastrocche o a parole pronunciate con un’altra tonalità.Quando lo sguardo si rivolge in basso a sinistra, il soggetto sta avendo un dialogo interiore con se stesso; se il soggetto guarda in basso a destra sta pensando a delle sensazioni tattili esterne o interne

Nessun commento