L’ acufene è causato da un ristagno di emozioni

Viene definita acufene una percezione acustica, non realmente prodotta da alcuna sorgente sonora né all’interno né all’esterno del corpo.Il ristagno dell’energia del Fegato,secondo la medicina tradizionale cinese, può dar luogo alla comparsa di acufeni ma non a riduzione dell’udito. Il quadro clinico è caratterizzato dalla comparsa di tinnitus, che è lieve e intermittente, peggiorato dallo stress emozionale e migliorato dal rilassamento e dal riposo. Nella donna può comparire in fase premestruale. Si associano altri sintomi: sensazione distensiva al costato, cefalea e tendenza a digrignare i denti di notte, irritabilità e depressione, inappetenza, alternanza di diarrea e stipsi.

Nessun commento