La malocclusione

Malocclusione” significa che tra l’arcata dentale superiore e quella inferiore esiste un rapporto alterato. In un’occlusione corretta, tutta l’arcata superiore deve essere lievemente più larga per poter ricoprire tutta l’arcata dentale inferiore.Nel bambino bisogna individuare precocemente (entro i 10-12 anni) un’eventuale malocclusione per poter correggere il problema  utilizzando apparecchiature ortodontiche studiate per sfruttare le naturali forze muscolari della faccia. In questo modo il bambino avrà una crescita corretta ed armonica delle strutture scheletriche, evitando successivi problemi alla respirazione, alla fonetica e alla masticazione.Quando è terminata la crescita delle ossa è molto più difficile modificare la posizione dei singoli denti e delle due arcate dentali.

Nessun commento