le tasche gengivali

Le tasche gengivali sono prodotte da un aumento del solco gengivale.Il  solco gengivale è un canale stretto e poco profondo, situato ai lati del dente. In condizioni normali questo solco è profondo dai due ai tre millimetri, ma in presenza di parodontopatie si approfonda fino a raggiungere e superare i quattro e più millimetri.La presenza di placca e tartaro sottogengivali è responsabile della progressione della malattia. I batteri non rimossi da dentie gengive si annidano nelle tasche parodontali e producono tossine Si assiste di conseguenza ad un riassorbimento osseo che provoca mobilità dei denti e, in assenza di un trattamento opportuno, la caduta degli stessi (anche quando sono perfettamente sani). Il rischio di perdita del dente non è quindi legato alla tasca gengivale in sé, quanto piuttosto al riassorbimento osseo che avviene in assenza di trattamento (a causa dell’infezione batterica).

Nessun commento