Le terze classi: interpretazione psicoemozionale

Essi orientano tutto a partire dal basso,dal terreno, solidità, il quadrato; infatti sono personalità poco portate
all’ astrazione, rigide con poche complicazioni, amano la chiarezza. Il mascellare in avanti denota autoaffermazione
e quindi poco spirito di autocritica. Di solito sono pazienti che presentano piattismo plantare, ulteriore espressione
della ricerca del contatto con il fondo, la saldezza, la realtà vissuta.(Massaiu)

Nessun commento