occlusione e postura

 

La bocca e il piede sono  sono parte integrante del sistema posturale, funzionando da stazioni d’entrata e d’uscita di informazioni. Questo equilibrio è regolato da un meccanismo reciproco: un’alterazione posturale di tipo ascendente può influenzare la posizione craniomandibolare,costringendo la mandibola ad assumere una posizione scorretta; allo stesso modo un’alterazione cranio-mandibolare può influenzare la posizione della colonna, del bacino e del piede con conseguente compensazione. La relazione esistente tra la postura e l’occlusione dentale può portare a sintomi, apparentemente non identificabili con patologie specifiche, che tendono a cronicizzare, come per esempio: cefalee muscolo-tensive, lombosciatalgie,contratture muscolari, vertigini etc.

 

Nessun commento