Psicodonzia

 

Ogni organo simbolicamente ci parla del conflitto che spesso inconsapevolmente stiamo vivendo e lo stesso possiamo dire della bocca e i denti. Questi ultimi, quale parte vivente e funzionale dell’intero organismo, sono la nostra impronta digitale, il nostro codice a barre naturale che registra e fissa il nostro vissuto e le nostre emozioni.

Comprendere il messaggio per offrire soluzioni

Prendendo in considerazione la risonanza del dente con il piano psicologico potremmo constatare come esso, passo dopo passo, segua l’evoluzione del bambino che diventa adulto e registri con la sua posizione e le sue patologie la nostra storia e la renda visibile. L’intento è quello di integrare il percorso ortodontico affinchè il paziente acquisti consapevolezza di se stesso e dei conflitti espressi nel disagio dentale.

La funzione della medicina torna ad essere quella di comprendere il messaggio simbolico che il corpo ci rimanda e di offrire soluzioni fisiche, e non solo, per il benessere del sistema uomo nel suo ambiente.