Psicanalisi del mal di denti(Strobel)

In “Psicoanalisi del mal di denti” di Hermann Strobel  riporta una interessante associazione tra sesso e mascellari superiore e inferiore. “Col suo ripetuto inserirsi per ricongiungersi al mascellare superiore nella masticazione, la mandibola si connota come l’elemento maschile, dinamico, attivo, produttivo; al tempo stesso, per la sua capacità di accettare e accogliere gli esiti di questo movimento, il mascellare superiore si connota quale elemento femminile, statico,passivo, ricettivo”. L’evidente metafora conduce inevitabilmente all’idea della copula; l’elemento maschile che si inserisce ripetutamente in quello femminile variando, di volta in volta, potenza e ritmo, al fine di un piacere procreativo ma anche soltanto creativo.Ma per realizzarsi tutto ciò, è necessario che gli elementi che partecipano a questa dinamica di coppia siano completi ed efficienti, ciascuno per la sua caratteristica femminile o maschile.(Ferrante)

Nessun commento